news

 

 

 

 

 

 

Il 29 settembre saremo ad Ischia nel Comune di Forio per un nuovo confronto sui temi dell’educazione.

 

 

 

 

 

 

 

Nuovo appuntamento il 14 settembre presso la Sala Consiliare del Comune di Pollena.

 

 

 

 

 

 

 

L’ Accademia raggiunge la provincia di Pesaro-Urbino per un nuovo convegno sulla Neuropedagogia!il 22 giugno a Montecchio- Vallefoglia.

L’iniziativa è stata proposta dal Vicepresidente dott.ssa Valentina Russo e accolta con entusiasmo da tutto il consiglio direttivo.
Interverranno tra gli altri la dott.ssa Debora Di Jorio, Presidente dell’Accademia, la dott.ssa Simona Rosmelli, Vicepresidente, e la dott.ssa Nicoletta Tagliaferri, socio fondatore.

 

 

 

 

 

 

Fischi per fiaschi: perché si sbaglia nell’ascoltare una parola

http://www.lescienze.it/news/2018/06/13/news/origine_errore_percezione_parlato_cervello-4015003/

 

La nostra collega Dott.ssa Maria Verde Pedagogista Clinico del Centro OIDA e socio dell’Accademia di Neuropedagogia ha organizzato un convegno presso l’isola di Ischia sulla comunicazione come punto di incontro tra le persone.
Ecco riportato l’articolo editoriale che delinea i punti salienti dell’evento.

 

 

 

 

 

 

 

NEUROGENESI NEL CERVELLO UMANO ADULTO?

http://www.lescienze.it/news/2018/03/09/news/cervello_adulto_dubbio_nuovi_neuroni-3897221/?refresh_ce

 

 

LINEAMENTI DI UNA PEDAGOGIA

AD ORIENTAMENTO CLINICO

 

 

Articolo di presentazione della nostra associazione sul Corriere Adriatico, redatto da Valentina Russo Vicepresidente dell’Accademia per il nord.

06 dicembre 2017
La musica migliora la percezione del linguaggio

 

http://www.lescienze.it/news/2017/12/06/news/musica_percezione_suoni_linguaggio-3781148/

 

La rabbia dei Pediatri Italiani: “Basta cellulari ai bambini, i danni sono permanenti”

I bambini intelligenti? Non usano il tablet ma si sporcano nel fango e si arrampicano sugli alberi

 

Posted by Neuropedagogia on Wednesday, 6 September 2017

Could Too Much Sitting Be Bad for Our Brains?

Storie di amnesia

Stimolando il cervello si impara meglio e in fretta.

Cellulari in classe? No, cara ministra! La scuola torni al corsivo

La cocaina cambia il cervello.